Kids book e app

Toca Builders. Se lo immagini puoi farlo (App per bambini)

Toca Builders. Sviluppatore: Toca Boca. Requisiti: Compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive, Versione Android 2.3.3. Lingue: Diverse, tra cui Italiano. Prezzo: € 2,69 App Store / € 2,27 Amazon / € 1,01 Google Play.

Toca Builders – Toca Boca AB

Toca Builders 3

Ho scelto di parlare nel mio blog di applicazioni per bambini per due motivi:

1. perché sono affascinata come una bambina dai colori e dalle mille proposte didattiche nate negli ultimi anni in ambito digitale (ma il mio amore più grande sono e saranno sempre i libri)

2. perché ho due figli e cerco di avvicinarmi al loro mondo in maniera propositiva e cosciente. Voglio sapere che giochi utilizzano quando usano l’Ipad ed essere in grado di consigliargli giochi adatti alla loro età e al loro stile d’apprendimento.

Poiché il mio grande è affascinato da Minecraft – Pocket Edition – Mojang e vorrebbe giocarci SEMPRE (incubo), ho pensato di proporgli un gioco simile: Toca Builders – Toca Boca AB.

All’inizio mi ha detto: “Non sarà una brutta copia di Minecrat?” ma poi lo ha trovato divertente.

Il motto Toca Boca è: “If you can imagine it, you can build it – se lo puoi immaginare, lo puoi costruire”.

Toca Builders, infatti, permette di creare costruzioni fantasiose con cubi di legno colorati attraverso 6 buffi personaggi.

Vex impila i mattoncini saltando, Stretch li distribuisce camminando, Blox li demolisce, Connie il granchio-gru li solleva e li sposta, Cooper dipinge le superfici rotolando su una palla di spugna imbevuta di vernice, mentre Jum-Jum spruzza il colore sui blocchi sputandolo dal suo beccuccio.

Toca Builders 2

I costruttori saltano, camminano, ruotano e rotolano controllati in modo intuitivo da pulsanti o da una trackball virtuale, praticamente senza limiti a parte l’immaginazione del bambino e il piano di gioco che galleggia come un’isola in un mare blu. Come in tutti i giochi cosiddetti “sandbox”, non ci sono obiettivi specifici da raggiungere, né tempi prestabiliti, ma solo la possibilità di inventare un mondo, liberando la propria creatività. L’ambiente tridimensionale dell’“isola” è esplorabile in tutte le direzioni e realizzato con un’interessante grafica 3D che simula i giochi di costruzioni in legno ed è resa più accattivante dalla presenza di 6 adorabili personaggi, lievi come costruzioni di compensato colorato. (Dal sito di Mamamò)

Buon divertimento;)

Articoli correlati

Commenta