Gravidanza e concepimento

Durante la strage di Nizza una giovane donna partorisce durante l’attacco

Un padre è invece stato ucciso dal tir mentre proteggeva la moglie incinta
Un passeggino abbandonato al lungomare Promenade des Anglais a Nizza, 15 luglio 2016. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Un passeggino abbandonato al lungomare Promenade des Anglais a Nizza, 15 luglio 2016.
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Durante i momenti di angoscia e paura per l’attacco di Nizza una giovane donna al nono mese di gravidanza ha iniziato ad avere le contrazioni mentre cercava di nascondersi con il marito e i figli.

La donna, riporta Le Figaro, ha trovato rifugio nel ristorante Ruhl Plage, affacciato sul mare al numero 1 della Promenade des Anglais, e qui ha partorito grazie all’aiuto dei camerieri  e di un medico che si era rifugiato a sua volta. “Nonostante tutto ci siamo commossi tanto”, ha raccontato il proprietario del ristorante.

Tra le vittime dell’attentato c’era anche un futuro papà  di 27 anni che ha protetto la moglie incinta di sette mesi ed è stato travolto dal tir sulla Promenade des Anglais. Timothé Fournier. E’ riuscito a spingere la moglie sul ciglio della strada proprio qualche secondo prima che arrivasse il camion a tutta velocità.

 

Articoli correlati

Commenta