Kids book e app

Pokemon Go: rischio pedofilia e adescamento online

POKEMON GO: ATTENZIONE AI POTENZIALI RISCHI PER BAMBINI E ADOLESCENTI

POKEMON GO: ALLERTA DA PARTE DEL TELEFONO AZZURRO

ATTENZIONE AI POTENZIALI RISCHI PER BAMBINI E ADOLESCENTI

Molti governi sono preoccupati per l’impatto del gioco che “ossessiona anche gli adulti” mentre molte associazioni come il Telefono Azzurro in Italia sottolineano i rischi di pedofilia e adescamento online per i bambini.

Purtroppo grazie alla geolocalizzazione e agli spostamenti i bambini rischiano di essere vittime inconsapevoli di malintenzionati che possono avere gli scopi più diversi, dalla rapina all’abuso sessuale. L’applicazione, infatti, collega il mondo virtuale del gioco con quello reale: per catturare i pokemon occorre spostarsi fisicamente nello spazio.

In Missouri, un gruppo di adolescenti è stato attirato e derubato:  i ragazzi, per giocare, si erano recati in una una zona isolata.

Nel mondo virtuale, purtroppo, le differenze di età sono annullate. E questo rischia di essere una grossa fonte di pericoli per i minori, che si ritrovano soli e senza difese, esposti alle mire di malintenzionati”, ha commentato Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro e docente di Neuropsichiatria Infantile, “E’ proprio in questi spazi, che si insinuano sempre di più i fenomeni dell’adescamento online e della pedofilia. Da un lato, occorre che bambini e ragazzi sviluppino una maggiore responsabilità nell’uso di questi strumenti. Su questo Telefono Azzurro promuove, da anni, attività di prevenzione, formazione nelle scuole, ascolto e intervento, con l’obiettivo di promuovere un uso sicuro del web. Dall’altro, sono le aziende sviluppatrici di nuove tecnologie a dover giocare un ruolo chiave per garantire che gli strumenti da loro promossi non possano in nessun modo mettere a rischio i minori”.

Per promuovere il tema della sicurezza in Rete, Telefono Azzurro ha lanciato la campagna DIVENTA UN DIGITAL SUPPORTER #TAdigitalsupporter, che mira a costituire una rete di volontari digitali pronti a diffondere attraverso i social informazioni e materiali sul tema dell’Internet sicuro e segnalare potenziali pericoli. chiamando subito l’1.96.96 o scrivendo a www.azzurro.it/chat.

 

Articoli correlati

Commenta